I cento passi

Ricordiamoci di Peppino, che infranse i comandamenti del padre, sbeffeggiò il potere e saltò sui binari... ricordiamoci dei suoi cento passi che lo portarono sotto la casa del boss mafioso Badalementi... ricordiamoci del suo coraggio, della sua voglia di cambiare e della sua voglia di giustizia che lo portò a lottare. Peppino Impastato nasce a... Continue Reading →

Mattarella: “Corruzione divora risorse, la mafia è cancro”

Un “arbitro imparziale” che nell’aula di Montecitorio punta il dito contro la mafia che è un “cancro pervasivo” e contro la corruzione che “divora risorse che potrebbero essere destinate ai cittadini”. Si è presentato così Sergio Mattarella nel discorso di insediamento tenuto nell’aula di Montecitorio nelle vesti di Presidente della Repubblica. Ha impiegato poco meno di 35 minuti, intervallati da 40 applausi dei parlamentari,... Continue Reading →

Il prefetto dei cento giorni…

Palermo, Venerdì 3 settembre 1982, ore 21 il nuovo prefetto di Palermo, il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, sta andando a cena con la giovane moglie Emanuela Setti Carraro, di scorta li segue un'Alfetta guidata dall'agente Domenico Russo. Giunti in Via Isidoro Carini sopraggiungono due motociclette e un'auto che affiancandosi all'A112 del generale aprono il fuoco a colpi di kalashnikov uccidendoli sul... Continue Reading →

Ignazio Cutrò, imprenditore antiracket: “Ha vinto la mafia, lascio l’Italia”

La mafia ha vinto la sua partita a scacchi contro Ignazio Cutrò. L’imprenditore della provincia di Agrigento ha deciso di mollare tutto, vendere quel che resta della sua azienda e abbandonare l’Italia. Una vittoria per le cosche, contro chi, con le sue dichiarazioni, ha consentito alla magistratura di arrestare e far condannare gli estortori con... Continue Reading →

Giuseppe Fava: “…a che serve essere vivi, se non si ha il coraggio di lottare?”

«Io ho un concetto etico del giornalismo. Ritengo infatti che in una società democratica e libera quale dovrebbe essere quella italiana, il giornalismo rappresenti la forza essenziale della società. Un giornalismo fatto di verità impedisce molte corruzioni, frena la violenza la criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali. Tiene continuamente... Continue Reading →

“Contro la mafia don Puglisi ha vinto”

"E' importante parlare di mafia, soprattutto nelle scuole, per combattere contro la mentalità mafiosa, che è poi qualunque ideologia disposta a svendere la dignità dell'uomo per soldi. Non ci si fermi però ai cortei, alle denunce, alle proteste. Tutte queste iniziative hanno valore ma, se ci si ferma a questo livello, sono soltanto parole. E le parole... Continue Reading →

Il grido della Terra: “iChange!”

Lo strapotere delle mafie, il disastro ambientale e la tratta degli esseri umani: sono questi i tre temi portanti della quinta edizione della “carovana missionaria della pace”, che si svolgerà quest’anno dal 25 al 30 settembre, nella Regione Campania, con eventi correlati in altre parti d’Italia. La Carovana si rimette in cammino, riannodando il filo... Continue Reading →

Giovanni Falcone: “La mafia avrà una fine”

"La mafia non è affatto invincibile. È un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio, e avrà anche una fine. Piuttosto bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave e che si può vincere non pretendendo eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: